Ministero della giustizia turco 2023

Il ministero della Giustizia turco è responsabile dell’apertura e dell’organizzazione dei tribunali previsti dalla legge, nonché della pianificazione degli istituti di giustizia di ogni grado e tipo, come gli istituti penitenziari, gli uffici esecutivi e fallimentari. Istituirlo, supervisionarlo e svilupparlo in termini di responsabilità amministrative.

Diamo un’occhiata a informazioni più specifiche sul Ministero della Giustizia turco.

Ministero della Giustizia turco

A proposito del Ministero della Giustizia turco

L’istituzione è incaricata di organizzare, gestire ed eseguire tutti i servizi del paese soggetti allo stato di diritto. Allo stesso tempo, ha il compito di garantire la legalità degli elementi ausiliari locali dell’istituzione. Il Ministero della Giustizia è stato fondato sulle fondamenta di alcuni consigli istituiti durante il periodo ottomano; tuttavia, i lavori furono accelerati durante il periodo Tanzimat per conformarsi alle nuove normative legali dell’Occidente.

Il ministero della Giustizia e le sue istituzioni affiliate svolgono un ruolo attivo nell’applicazione dei regolamenti, nella risoluzione dei casi e nella risoluzione dei problemi. Quando la fiducia del pubblico nell’istituzione viene scossa, l’intera operazione dell’istituzione cesserà. Anche solo per questo, è fondamentale la conformità delle decisioni e delle pratiche alla legge e alla coscienza nazionale. Qualunque decisione e attuazione vengano prese, devono essere fatte all’interno del quadro giuridico e in modo imparziale.

Inoltre, il ministero non ha nulla a che fare con le decisioni prese. Solo le istituzioni competenti sono soggette all’autorità amministrativa del Ministero. In linea con il termine “imparzialità”, abbiamo discusso.

Compiti del Ministero della Giustizia turco

I compiti del Ministero della Giustizia sono enumerati all’articolo 38 del DPR sull’organizzazione della Presidenza n. 1, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 10/07/2018 con il numero 30474.

Di conseguenza, i compiti del Ministero della Giustizia sono:

ARTICOLO 38 – (1) I compiti e i poteri del Ministero della giustizia sono i seguenti:

a)  Istituire e organizzare i tribunali previsti dalle leggi, pianificare, istituire e sviluppare gli istituti di giustizia di ogni grado e tipo, come gli istituti penitenziari, gli uffici esecutivi e fallimentari, e controllarli e svilupparli in termini di compiti amministrativi,

b)  Presentare proposte al Consiglio dei giudici e dei pubblici ministeri in merito all’abolizione di un tribunale o al cambiamento della sua giurisdizione,

c)  effettuare studi e procedimenti circa l’uso della delega conferita al Ministro della giustizia dalla normativa in materia di deposito di una causa pubblica,

ç)  Per svolgere i servizi relativi alla tenuta del casellario giudiziario,

d)  Per effettuare operazioni relative all’estero in materia di servizi di giustizia,

e)  Effettuare le necessarie ricerche e preparazioni legislative ed esprimere pareri su questioni relative ai servizi di giustizia,

f)  Esaminare la conformità dei progetti legislativi inviati dai ministeri con l’ordinamento giuridico e la tecnica legislativa turca ed esprimere pareri su tali questioni,

g)  Per organizzare le esecuzioni in conformità con le disposizioni della legislazione pertinente,

ğ)  Eseguire lavori e operazioni esecutive e fallimentari attraverso gli uffici esecutivi e fallimentari,

h)  Seguire la domanda in relazione al suo campo di lavoro e sviluppare soluzioni indagando sulle cause dei problemi che si presentano,

ı)  Organizzare riunioni scientifiche a livello nazionale o internazionale, incoraggiare e sostenere studi di questo tipo,

i)  Cooperare con istituzioni o organizzazioni pubbliche o private legate al suo campo di lavoro,

j)  svolgere altri compiti assegnati da leggi o decreti presidenziali.

Organi del Ministero della Giustizia turco

Contattare il Ministero della Giustizia turco

  • Telefono : 90 (0312) 417 77 70
  • Fax : 90 (0312) 419 33 70
  • E-mail: infomet22 06 202212 14 pmgiustizia.gov.tr
  • Indirizzo : 06659 KIZILAY / ANKARA

Ministero della Difesa turco

Il Ministero della Difesa turco è un’agenzia governativa responsabile della difesa della Repubblica di Turchia. È responsabile della gestione e della supervisione delle forze armate turche, che consistono nell’esercito, nella marina e nell’aeronautica turche. Il ministero ha sede ad Ankara, la capitale della Turchia, ed è guidato dal Ministro della Difesa, nominato dal Presidente della Turchia.

Ministero della Cultura e del Turismo della Turchia

Il Ministero della Cultura e del Turismo della Turchia svolge i suoi doveri di “preservare e promuovere i valori culturali, artistici e turistici universali della Turchia garantendone la protezione sostenibile, facilitare l’accesso alle informazioni per sensibilizzare l’opinione pubblica e aumentare la quota della Turchia nel turismo mondiale”.

Hatice Kulali
Hatice Kulali

Ciao! Sono Hatice Kulalı, un orgoglioso cittadino turco di Kutahya Gediz e farmacista. Amo molto il mio paese, la sua ricca cultura, l'eccezionale ospitalità e le tradizioni uniche. Sono felice di condividere con voi la bellezza della Turchia, buona lettura!

Articoli: 5516