Copy of Copy of Copy of Copy of Copy of Copy of Copy of Copy of PHONE 850 × 480 px 6

Farmacisti in Turchia | Istruzione | Stipendio | Doveri

  • Ultima modifica dell'articolo:Ottobre 14, 2023
  • Tempo di lettura:16 minuti di lettura
  • Categoria dell'articolo:Economia

I farmacisti in Turchia intraprendono un percorso di carriera affascinante ma intricato, che intreccia i regni dell’assistenza sanitaria, degli affari e del servizio alla comunità. Hatice, un farmacista con anni di esperienza immersiva nel settore, scrive un esame approfondito del percorso formativo, dei percorsi di carriera e dei ruoli sociali dei farmacisti all’interno del ricco arazzo dell’assistenza sanitaria e del servizio comunitario turco.

Che tu sia sul punto di entrare nel mondo della farmacia, un professionista che naviga nel settore o un individuo incuriosito dal regno multiforme delle carriere farmaceutiche, questo articolo svela i vari aspetti e approfondimenti della professione, esplorando dalle radici del percorso formativo .

Farmacisti in Turchia

introduzione

Mi chiamo Hatice e lavoro come farmacista in Turchia negli ultimi anni. In questo articolo condividerò la mia esperienza personale e il viaggio per diventare e lavorare come farmacista qui.

Educazione in Farmacia in Turchia

Copy of Copy of Copy of Copy of Copy of Copy of Copy of Copy of PHONE 850 %C3%97 480 px 7

Per diventare farmacista in Turchia, gli studenti devono:

  • Sostieni l’esame di ammissione all’università e fatti accettare a un programma della facoltà di farmacia. La formazione in farmacia dura 5 anni.
  • Completa le lezioni teoriche insieme a un ampio lavoro di laboratorio e stage per acquisire esperienza pratica.
  • Dopo la laurea, fai domanda per aprire una farmacia o lavorare in vari contesti come ospedali , aziende farmaceutiche, case di cura, ecc.

I principali percorsi di carriera in farmacia in Turchia includono:

  • Farmacia comunitaria: aprire la propria farmacia o lavorarci. Questo è il percorso più comune.
  • Farmacia ospedaliera: distribuzione di farmaci e consulenza ai medici nelle strutture di degenza.
  • Farmacia industriale: lavorare per aziende farmaceutiche o cosmetiche nei settori ricerca e sviluppo, regolamentazione, vendite e marketing.
  • Farmacia per l’assistenza a lungo termine: fornisce servizi di gestione dei farmaci nelle case di cura.
  • Farmacia accademica: ruoli di insegnamento e di ricerca nelle università .
  • Farmacia specializzata: diventare un esperto in un campo di nicchia come la farmacogenomica.

Questa versatilità consente ai farmacisti di sviluppare carriere diverse e gratificanti in base ai loro interessi. Molti perseguono specializzazioni o gradi superiori per avanzare professionalmente.

Percorsi di carriera per farmacisti in Turchia

Uno degli aspetti positivi di questa professione è la diversità dei settori in cui i farmacisti in Turchia possono lavorare.

Esistono vari contesti e settori in cui i farmacisti possono scegliere di costruire la propria carriera.

  • La farmacia comunitaria nelle farmacie private è un percorso comune.
  • L’ambiente ospedaliero, la gestione dei farmaci per i pazienti ricoverati e le emergenze rappresentano un’altra area chiave.
  • Alcuni farmacisti in Turchia lavorano in aziende farmaceutiche o cosmetiche.
  • Altri lavorano nelle case di cura che si prendono cura degli anziani.
  • I farmacisti possono anche specializzarsi e diventare esperti in campi specifici come la fitoterapia.
  • Questi specialisti lavorano spesso negli ospedali e nelle agenzie governative come l’Agenzia turca per i medicinali.
  • In sostanza, i farmacisti in Turchia lavorano in qualsiasi contesto che coinvolga i farmaci!

La principale differenza di ruoli deriva dalle specializzazioni come fitoterapia e farmacia clinica, che richiedono il superamento di esami specialistici per esercitare in queste aree avanzate.

Lavorare come farmacista

Con i recenti cambiamenti legislativi, la maggior parte dei nuovi farmacisti in Turchia sono ora dipendenti anziché proprietari di farmacie. Esistono alcuni modi principali in cui i neolaureati cercano e trovano lavoro.

  • Gli annunci di lavoro vengono pubblicati su piattaforme online come LinkedIn e Kariyer.net .
  • Ma il posto migliore dove cercare sono gli elenchi di lavoro dell’associazione dei farmacisti , che vengono aggiornati frequentemente con le posizioni aperte.
  • La sfida principale è che le farmacie esistenti preferiscono assumere farmacisti esperti.

Consiglio a tutti i laureati di conoscere i propri diritti e di negoziare salari adeguati. E invito i farmacisti più esperti a proteggere e sostenere i colleghi più giovani durante la loro carriera.

Fondare la propria farmacia in Turchia

Per un farmacista che desidera aprire la propria farmacia, esiste un processo da seguire.

  • Devono consultarsi con la direzione sanitaria distrettuale per tutti i requisiti e le pratiche burocratiche coinvolte.
  • Ci sono anche criteri da soddisfare come lo spazio minimo, l’inventario, il possesso di una licenza valida e un manager responsabile.
  • E dell’intenzione di aprire la nuova farmacia bisogna informare l’Azienda sanitaria provinciale.

Dal punto di vista finanziario, ci sono anche dei costi associati all’avvio di una farmacia.

  • Chi rileva una licenza esistente tramite trasferimento ufficiale deve prima pagare la tariffa richiesta dall’attuale proprietario per la licenza poiché non esistono norme sul prezzo.
  • L’apertura di una farmacia nuova di zecca richiede un capitale significativo per spese quali scorte iniziali, attrezzature, ristrutturazioni, licenze e altre spese.

Stipendio del farmacista in Turchia

Copy of Copy of Copy of Copy of Copy of Copy of Copy of Copy of PHONE 850 %C3%97 480 px 8

Gli stipendi dei farmacisti in Turchia variano a seconda del luogo di lavoro.

  • Farmacisti della farmacia: il reddito dei farmacisti della farmacia varia a seconda dell’ubicazione delle farmacie, della categoria dei prodotti venduti e delle dimensioni della farmacia.
  • Farmacisti che lavorano nelle farmacie: il reddito netto dei farmacisti che lavorano in farmacia è pari a 1,5 salario minimo nel primo anno dopo la laurea. Ciò corrisponde a circa $ 615 oggi. Il seguente processo varia a seconda dell’accordo tra loro e il loro datore di lavoro. Qualcuno che lavora come secondo farmacista nelle farmacie che sono legalmente obbligate ad assumere un secondo farmacista riceve legalmente un salario minimo netto 3.
  • Farmacisti che lavorano in azienda: i dipendenti che lavorano nelle aziende farmaceutiche e cosmetiche variano a seconda del luogo, dell’azienda e dell’esperienza. Pertanto non è possibile dire nulla con chiarezza.
  • Farmacisti ospedalieri: lo stipendio di un farmacista che lavora in una farmacia ospedaliera è calcolato sulla base dello stipendio base più la quota del fondo rotativo dell’ospedale e le entrate fiscali. Pertanto, lo stipendio del farmacista ospedaliero può variare da ospedale a ospedale. Lo stipendio medio di un farmacista ospedaliero odierno è di circa $ 860.

Responsabilità del farmacista

  • Conta settimanalmente l’uso controllato di stupefacenti, ipnotici e psicotropi.
  • Controlla regolarmente la giacenza e le date di scadenza dei farmaci presenti in farmacia.
  • Garantisce che i medicinali in farmacia siano conservati correttamente, tenendo conto dei loro valori di temperatura.
  • Fornisce consulenza ai pazienti o consumatori riguardo all’uso di farmaci, integratori e prodotti dermocosmetici.
  • Garantisce che i farmaci scaduti e avariati vengano smaltiti correttamente, così come la rimozione delle registrazioni dei farmaci.
  • Esegue conteggi delle scorte dei farmaci in tutta la farmacia in base al bisogno.
  • Nei casi in cui i farmaci prescritti dal medico non sono disponibili in farmacia e un farmaco equivalente esistente può soddisfare la richiesta, il paziente può offrirsi di somministrare questo farmaco al paziente come suo diritto legale.
  • Nella prescrizione del medico considerare attentamente le interazioni farmacologiche e le interazioni farmacologiche con il cibo . Avvisa il medico e avvisa il paziente se si verifica l’interazione.
  • Le prescrizioni vengono inserite nel sistema in conformità con la legge, il sistema poi informa mensilmente l’istituto di previdenza sulle prescrizioni coperte e, se non ci sono errori, può riscuotere la tariffa dall’istituto di previdenza sociale.
  • Il farmacista partecipa all’inserimento delle informazioni sui farmaci nell’account del paziente, all’aggiornamento dei farmaci del sistema farmaceutico negli ordini, alle fatture, ai trasferimenti e ai resi, all’inserimento dei registri delle entrate e delle uscite dei farmaci nel sistema relative alle situazioni di conteggio dei farmaci e alla conservazione delle scorte.

Orari e turni della Farmacia

Copy of Copy of Copy of Copy of Copy of Copy of Copy of Copy of PHONE 850 %C3%97 480 px 9

L’orario di lavoro standard e i sistemi di turni per le farmacie variano nelle diverse città e regioni della Turchia in base alle regole dell’associazione dei farmacisti locali.

  • Istanbul , le farmacie sono generalmente aperte dalle 9:00 alle 19:00. Ma questo può variare da città a città. Ad esempio, a Kutahya le farmacie sono aperte dalle 8:00 alle 18:00.
  • Alcune associazioni impongono una chiusura della pausa pranzo di 1 ora.
  • I turni notturni, festivi e festivi sono coperti attraverso un sistema di rotazione negoziato dall’associazione locale.
  • Gli orari dei turni vengono generalmente aggiornati due volte l’anno.
  • Puoi trovare la risposta più precisa sull’orario di lavoro e sui turni di lavoro della farmacia chiedendo in farmacia o dal sito web dell’ordine dei farmacisti di quella provincia o distretto. Ecco il link delle farmacie di turno a Istanbul.

In termini di divisione delle responsabilità tra i farmacisti che lavorano insieme, la gestione dell’inventario e l’acquisizione dei medicinali non trasportati dall’altro farmacista possono essere suddivisi in base ai punti di forza individuali. Ma nel complesso, il carico di lavoro e la responsabilità sono piuttosto elevati per ogni singolo farmacista.

Progressione e avanzamento di carriera

Esistono diversi percorsi potenziali per la progressione e l’avanzamento nelle carriere farmaceutiche.

Per i farmacisti che lavorano nelle farmacie territoriali, lo sviluppo passa attraverso l’acquisizione di competenze in aree specialistiche e l’ottenimento di certificazioni attraverso la formazione e l’aggiornamento continui.

Nell’industria farmaceutica, costruire esperienza e interesse in diversi settori consente di spostarsi tra i dipartimenti e persino di lavorare all’estero in aziende multinazionali.

Per i farmacisti ospedalieri, il ruolo di punta è spesso quello di diventare farmacista capo, che comporta la supervisione di tutte le operazioni farmaceutiche e del personale dell’istituzione.

Con la recente introduzione della specializzazione del farmacista in Turchia, ci sono anche crescenti opportunità nel mondo accademico e posizioni all’interno di enti governativi come l’Agenzia turca per i medicinali e i dispositivi medici.

Aprire una farmacia in Turchia

I farmacisti che desiderano aprire la propria farmacia in Turchia devono completare vari requisiti di licenza e normativi:

  • Informare e consultare la direzione sanitaria distrettuale e inviare i documenti necessari.
  • Garantire che i locali soddisfino gli standard fisici e di attrezzature per una farmacia.
  • Ottenere permessi, certificati e registrazioni.
  • Ottieni un certificato di responsabilità per essere il direttore della farmacia.

I costi per aprire una farmacia sono elevati e vanno da:

  • Acquistare o affittare uno spazio commerciale adeguato
  • Spese di sistemazione e arredamento
  • Inventario iniziale di medicinali e forniture
  • Commissione di trasferimento in caso di acquisizione di una farmacia esistente
  • Tasse e tasse di registrazione

Pertanto, la disponibilità finanziaria è vitale per i farmacisti che aspirano ad aprire farmacie. Gli incentivi governativi possono aiutare ad espandere l’accesso alle farmacie nelle aree scarsamente servite.

Operazioni farmaceutiche e collaborazione professionale

Gli orari di apertura delle farmacie e gli orari dei servizi di guardia differiscono da una città all’altra in base alle decisioni delle filiali regionali dell’Associazione dei farmacisti turchi.

Nei fine settimana e nei giorni festivi le farmacie restano aperte a turno per esigenze di emergenza. È incoraggiato il sostegno ai colleghi farmacisti attraverso la collaborazione e le segnalazioni, sebbene la consapevolezza dei diritti professionali richieda un miglioramento. Questioni come salari equi e sicurezza dei lavoratori richiedono maggiore attenzione.

Percezioni sociali dei farmacisti in Turchia

I farmacisti godono di un’enorme fiducia da parte del pubblico in Turchia in quanto professionisti istruiti ed etici. Le persone spesso li consultano prima dei medici. I farmacisti contribuiscono notevolmente alla salute pubblica attraverso campagne di vaccinazione, campi sanitari e altro ancora.

Tuttavia, alcune farmacie hanno dovuto affrontare problemi di sicurezza e molestie, soprattutto di notte. Le misure di sicurezza devono essere rafforzate per proteggere il personale e le operazioni della farmacia. Sebbene siano per lo più fidati, i farmacisti devono anche guardarsi da pratiche non etiche che potrebbero offuscare la loro immagine.