Vai al contenuto

Tessuti in Turchia… Tutto sul tessile turco

Il settore tessile, che comprende le fabbriche di tessuti, rappresenta oltre la metà della produzione manifatturiera totale della Turchia. L’industria tessile Turchia è una delle più affermate del Paese. Negli ultimi anni, i produttori di tessuti sono emersi come un sotto-settore significativo all’interno del più ampio settore dell’abbigliamento e del tessile per la casa.

Le fabbriche di tessuti sono state a lungo vitali per l’industria manifatturiera e dell’abbigliamento globale. Il quadro più ampio diventa più chiaro se esaminiamo i dati dell’industria tessile per la casa degli ultimi due decenni.

Tessuti in Turchia

Fabbriche di tessuti in Turchia

In Turchia ci sono aziende di tessuti che possono gestire tutti gli elenchi di tessuti grigi. In termini di capacità di lavorazione attuale, questa industria, che è la base del tessile, è simile all’Unione Europea. La tecnologia, la manodopera qualificata e, soprattutto, la qualità dei prodotti dimostrano i vantaggi competitivi dell’industria tessile nei mercati mondiali. Questo è possibile grazie ai requisiti di tecnologia, ampia varietà di articoli, alta qualità, design e innovazione nei loro prodotti. Oltre alle solide basi del settore tessile, la manodopera qualificata è un problema che deve essere affrontato. Inoltre, il settore dei tessuti genera uno spazio commerciale con un alto grado di flessibilità e adattabilità.

Il settore tessile dovrebbe sicuramente includere input di fornitura contemporanei nella sua produzione, in risposta alle attuali circostanze di mercato e adattarsi alle nuove tecnologie. Questi studi di modernizzazione hanno un impatto sul modo in cui le aziende rispondono ai cambiamenti della domanda dei clienti su scala globale.

Di conseguenza, il settore dei tessuti soddisfa i suoi clienti cercando di soddisfare tutte le richieste in base alle circostanze. Il settore tessile è un mercato che richiede una reazione rapida e una grande capacità di servizio. Queste caratteristiche incoraggiano i produttori di tessuti e gli esportatori a costruirsi una buona reputazione nei mercati internazionali.

Fabbriche di tessuti – Produzione di massa in Turchia

La Turchia è in grado di produrre praticamente ogni tipo di tessuto utilizzato nella produzione di indumenti. L’industria dei tessuti, il tessile per la casa, il tessuto per tappezzeria e altri usi tecnici (in particolare il tessuto di cotone naturale) sono esempi di produzione basata sulle materie prime.

La pianta di cotone fornisce una quantità significativa di produzione di tessuti. Il settore dei tessuti di cotone è suddiviso in due segmenti. Una di queste è costituita da enormi aziende. Impianti di produzione di tessuti integrati verticalmente, che comprendono la lavorazione delle fibre, la filatura e la tessitura, la tintura, la stampa e le operazioni di finitura. Si tratta di impianti di produzione di prodotti finiti, come l’abbigliamento o il tessile per la casa. L’altro gruppo comprende le imprese non integrate, per lo più piccole imprese. Queste imprese sono fondamentali per i rami del sottosettore della Turchia.

Statistiche sulla produzione di tessuti nel settore tessile

Nel contesto della produzione tessile, questo settore si affida soprattutto a fornitori locali per le sue materie prime. Tra i principali produttori di cotone al mondo, la Turchia spicca. In Turchia sono state prodotte 880.000 tonnellate di cotone nel 2016/17, collocando il Paese al sesto posto a livello mondiale. In tutto il mondo, le persone hanno bisogno di più cotone di quello che viene prodotto. Pertanto, la Turchia è il quarto importatore di cotone al mondo, dopo Cina, Bangladesh e Vietnam. La Turchia è in grado di produrre tessuti sintetici a base di poliestere e poliestere al 100%, oltre a tessuti in cotone. Può anche essere lavorato a maglia o all’uncinetto con altre fibre, come cotone, viscosa, nylon, poliammide, lana o lino.

Fabbriche tessili moderne

Impianti moderni in grado di generare tessuti ad alta efficienza sono oggi disponibili sia nei Paesi sviluppati che in quelli in via di sviluppo. Oltre alle scoperte meccaniche nella produzione di filati e tessuti, si sono verificati rapidi progressi nella scoperta di nuove fibre e tecniche mirate ad aumentare le qualità tessili. D’altra parte, è preferibile creare un sistema che consenta un ulteriore controllo di qualità.

Geografia tessile turca

La Turchia, uno dei principali produttori di lanugine al mondo, è anche un importante produttore di lana. I prodotti in lana sono utilizzati soprattutto dai produttori ed esportatori di abbigliamento. I produttori di tessuti sono concentrati soprattutto nelle province di Istanbul, Bursa, Adana, Denizli, Kahramanmaraş, zmir, Gaziantep, Tekirda, Kayseri e Uşak. La maggior parte delle fabbriche di tessuti integrate si trova a Istanbul, Bursa, Kahramanmaraş, Adana e Gaziantep. Per produrre prodotti più sani ed ecologici su scala globale, i fornitori di tessuti devono essere ricettivi ai progressi tecnologici.

Molti produttori di tessuti turchi stanno cercando di soddisfare le specifiche ambientali dei prodotti. Standard 100, Organic Change, GOTS e altri noti marchi ecologici, come Oeko-Tex, utilizzano i criteri come base. Di conseguenza, i proprietari di fabbriche di tessuti comprendono l’importanza della qualità e molti cercano di affermarsi su una scala particolare nella vita commerciale ufficiale, ottenendo certificazioni di qualità nazionali e internazionali.

Fabbriche tessili e ciclo di produzione

Una fabbrica tessile è un impianto di produzione che produce e converte vari tipi di fibre, come filati o tessuti, in articoli utili. Il tessuto jeans, l’abbigliamento, la biancheria, gli asciugamani e le borse sono alcuni esempi. Quando furono costruite le prime fabbriche tessili, le cose erano ad alta intensità di lavoro. In seguito, la tecnologia ha trasformato alcune strutture contemporanee in processi operati dalle macchine. I produttori tessili acquistano materie prime e le trasformano in beni utili in un processo a più fasi.

Un ciclo di produzione è attualmente composto dalle seguenti fasi: Per ottenere la texture richiesta, le fibre naturali o sintetiche vengono disposte in vari modi. Le fibre si attorcigliano in un filo. Il filato viene trasformato in tessuto attraverso procedure come la tessitura e la maglieria. I tessuti vengono pretrattati per renderli pronti ad accogliere tinture e altre sostanze chimiche. I pigmenti e le stampe vengono utilizzati nella tintura e nella stampa. Il finissaggio dei tessuti viene applicato per produrre delle specifiche o un’estetica desiderata. Le caratteristiche antibatteriche, la resistenza all’acqua e gli usi della moda possono essere inclusi in questa procedura. Prima di prepararsi per i tessuti, le vendite e la distribuzione, potrebbero essere incorporati elementi aggiuntivi come bottoni o cerniere.

Tipi di tessuti in Turchia

TESSUTI NATURALI

Le fonti animali o vegetali sono realizzate con le fibre presenti nelle pelli degli animali e nei bozzoli dei bachi da seta, compresi i semi, le foglie e gli steli delle piante. I tessuti naturali sono la scelta migliore per tutti, in quanto non causano effetti collaterali e non danneggiano. Oltre al fatto che non intacca il tessuto, così come l’arrossamento e altri. Ci sono molti tipi di tessuti naturali che utilizziamo nella nostra vita, che cambiano colore a causa dei raggi ultravioletti del sole:

Cotone: È uno dei tessuti più morbidi e delicati sulla pelle del corpo e la caratteristica distintiva del cotone è che si adatta a tutte le stagioni dell’anno ed è adatto a tutte le condizioni atmosferiche.

Il cotone in estate è caratterizzato da una resa elevata. Il cotone, che assorbe il sudore e mantiene il corpo fresco, dà una sensazione di calore al tessuto di cotone in inverno.

Seta: Questo tessuto è considerato uno dei tipi di tessuto più lussuosi e lussuosi e, oltre alla sua lucentezza, ha una consistenza molto morbida ed è comodo da indossare e adatto a qualsiasi stagione dell’anno.

Il lino: Il lino viene utilizzato per abiti, mobili, tende, copriletti, ecc. È il re dei tessuti naturali, in quanto è ampiamente utilizzato per la sua produzione ed è anche una delle scelte migliori per le persone con pelle sensibile, perché oltre alle sue proprietà antiallergiche non causa problemi come irritabilità e altro.

Lana: è un tessuto leggero, morbido, resistente e di lunga durata. Si tratta di un tessuto ampiamente utilizzato nella produzione di tappeti e coperte, caratterizzato dalla resistenza alle pieghe, dall’assorbimento dell’umidità e del sudore, oltre a dare calore nella stagione fredda. Coloro che acquistano tessuti di lana.

Pelle: Tessuto ultra lussuoso, morbido ed elastico, piacevole al tatto, confortevole, adatto a tutti i rituali freddi e caldi.

Canapa: un tessuto morbido e resistente, con una bella lucentezza e di lunga durata, è termoisolante, caratterizzato dall’assorbimento dell’umidità, dà una sensazione di calore e resiste a condizioni difficili, adatto a tutte le temperature in tutte le stagioni dell’anno. Vari prodotti come scarpe, mobili, vestiti, accessori, tende, asciugamani, oltre alla sua resistenza ai raggi ultravioletti.

La iuta: Si tratta di un tessuto forte e duraturo che si trova in abbondanza in India e in Bangladesh. Ha molti impieghi: viene utilizzato per imballaggi, abbigliamento, mobili e accessori, tappeti, filati, fili e lenzuola.

Sintetici

Viene prodotto da materiali inorganici o da fibre ottenute da una miscela di materiali organici con sostanze chimiche. I tessuti sintetici hanno molte proprietà, alcune delle quali sono leggere e trasparenti, altre sono ad asciugatura rapida e idrorepellenti, e ci sono varietà molto lussuose come alcuni tipi. Tessuti naturali e tipi forti e molto resistenti. Questi tipi includono:

Acetato: Un tessuto lussuoso e morbido, realizzato con la cellulosa ottenuta dalla rigenerazione del cotone o della polpa di legno; questo tessuto si caratterizza per la sua resistenza al restringimento e alla muffa.

Chiffon: è un tessuto leggero e trasparente, realizzato in seta, fibra sintetica, cotone , nylon, poliestere o rayon, ed è ampiamente utilizzato per abiti da sposa e da sera, feste e sciarpe.

Acrilico: Tessuto leggero, resistente e a basso prezzo, viene utilizzato principalmente nella produzione di sedie e divani, oltre che di abbigliamento come camicie e altri capi di moda femminile. Acquirenti di filato acrilico.

Organza: Un tessuto sottile e leggero costituito da bachi di seta intrecciati con fibre sintetiche come il nylon e il poliestere, l’organza viene intrecciata con la seta per ottenere un tessuto più elegante, e uno dei suoi usi più importanti è la realizzazione di borse in tutte le sue forme.

Nylon: è un tessuto leggero, forte, flessibile, di lunga durata, facile da pulire e a basso prezzo, ricavato da prodotti petroliferi. Il nylon viene utilizzato per la produzione di vari prodotti come vestiti, borse, valigie e portafogli.

Velluto: È un tessuto morbido e soffice, facile da lavare e da asciugare, ha un prezzo basso e viene utilizzato nella fabbricazione di molti prodotti come lenzuola, lenzuola, lenzuola, pantaloni, camicie. tende e altri.

Poliestere: Si tratta di un tessuto morbido e forte, caratterizzato dalla sua resistenza alla trazione; il poliestere viene spesso intrecciato con un altro tipo di tessuto per renderlo più duro, ad esempio, come viene intrecciato con la lana, e il poliestere viene utilizzato nella produzione. Tenda in tessuto turco per rivestimenti di pavimenti, copriletti, cuscini, materiali isolanti e divani.

Taffetà: Un tessuto morbido e setoso che si distingue per la sua lucentezza e per la sua capacità di riflettere la luce e le onde. . Il rayon è composto da nylon o rayon e viene utilizzato nell’abbigliamento femminile.

Denim: Si tratta di un tessuto leggero, resistente e confortevole, realizzato in twill tinto in blu per la produzione di jeans .

Rayon: Si tratta di un tessuto ottenuto dalla rimodellazione della cellulosa, utilizzato nella produzione di molti abiti e mobili, caratterizzato da un prezzo basso e da un’elevata efficienza rispetto ad altri tipi di tessuto, come il taffetà.

Chi acquista il tessuto spandex: Si tratta di un tessuto flessibile, elastico, resistente all’olio, al calore, all’abrasione e al sudore e in grado di mantenere la sua forma. . Viene utilizzato anche nella produzione di biancheria intima, oltre che nei supporti dei tubi dell’acqua.

Georgette: è un tessuto di seta trasparente e leggero che offre il massimo comfort e un costo contenuto. È realizzato in seta o poliestere ed è ampiamente utilizzato nell’industria della moda.

La viscosa è un tessuto utilizzato per i tessuti isolanti e per la realizzazione di biancheria intima, calze, mobili, asciugamani e tovaglie; si deteriora rapidamente, quindi non viene utilizzato nella fabbricazione di prodotti solidi.

Diavolo: È un tessuto lucido e brillante e si caratterizza per la levigatezza della sua superficie.

Chi acquista il cashmere: È un tessuto adatto alle stagioni fredde e calde dell’anno e si distingue per la sua efficacia nella realizzazione di capi di abbigliamento già pronti.

Il pizzo è un noto tessuto di fascia alta utilizzato nell’industria dell’alta moda e nei tessuti turchi per gli abiti da sposa e l’abbigliamento, ed è disponibile in una varietà di colori come il bianco, il nero e il rosso.

Tulle: Questo tessuto è utilizzato per realizzare abiti da sposa di lusso e abiti di moda.

Lycra: È uno dei tessuti ampiamente diffusi sul mercato, ed è uno dei tessuti che si distinguono per la loro qualità, flessibilità e per il dettaglio delle caratteristiche del corpo mentre si indossano.

Tweed: è un tessuto resistente, elegante e caldo, composto da pochi fili con piccoli tratti, che conferiscono un’atmosfera classica e rustica, e viene utilizzato nella produzione di gonne, cappotti, scarpe e borse. Pezzo di tessuto tweed.

I migliori fornitori di tessuti turchi

EBRUZEN TEXTILE LLC

Indirizzo:

Isiktepe OSB, Beyaz sokak No:4/f nilufer

16140 Bursa

Numero di telefono:

+90 224 246 97 17

JERSAN KNITTING CO

Indirizzo:

Bomonti, Guvenc Sokak No: 4, Sisli

34381 Istanbul

Numero di telefono:

+90 212 225 1739

Siti di acquisto di abbigliamento turco

Oltre a Defacto, in Turchia ci sono molti marchi di abbigliamento famosi e affidabili, i più importanti dei quali sono LC Waikiki e Koton Store.

Inoltre, è possibile acquistare direttamente dai siti di shopping online in Turchia, che si caratterizzano per contenere molte marche diverse di abbigliamento turco.

Abbigliamento all’ingrosso in Turchia

Ci sono molti fornitori di vestiti che offrono vestiti eleganti e alla moda ad un prezzo all’ingrosso.

Potete trovare nel nostro rapporto un sacco di sito web diverso che si può fare shopping e acquistare abbigliamento all’ingrosso dalla Turchia online.

Per quali prodotti tessili è nota la Turchia?

L’industria tessile Turchia è stata una delle principali fonti di reddito e di occupazione fin dai tempi dell’Impero Ottomano. Il Paese produce cotone, seta, lana, lino, rayon, fibre sintetiche, pelli, cotoni e molti altri prodotti.

This post is also available in: English العربية Deutsch Русский Français Nederlands Español Português Română עברית Български polski فارسی Magyar Ελληνικά hrvatski Čeština Dansk

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: