How-to-Establish-an-Association-in-Turkey

Come fondare un’associazione in Turchia: Guida completa 2023

  • Ultima modifica dell'articolo:Maggio 22, 2023
  • Tempo di lettura:32 minuti di lettura
  • Categoria dell'articolo:Città

Scopri la chiave per stabilire un’associazione di successo in Turchia! La nostra guida completa è la tua risorsa definitiva.

Nel panorama globale in continua evoluzione, la Turchia offre opportunità allettanti sia per gli individui che per le imprese di stabilire associazioni fiorenti. La nostra guida completa 2023 svela l’intricato arazzo di regolamenti, costumi e opportunità che danno forma a questo processo. Che tu sia una startup, una multinazionale o un’organizzazione senza scopo di lucro, questa guida naviga con te nelle acque inesplorate della burocrazia turca, illuminando il percorso verso un’istituzione di successo.

Come fondare un'associazione in Turchia

Cos’è un’Associazione

Un’associazione è un’organizzazione costituita da almeno 7 persone che dedicano continuamente le loro conoscenze e il loro lavoro a questo scopo al fine di realizzare un obiettivo specifico e comune.

Norme legali relative alle associazioni;

Come creare un’associazione in Turchia

Affinché l’associazione si costituisca in Turchia, un minimo di 7 individui devono unirsi e dichiararne ufficialmente la costituzione alla primaria autorità civile della provincia in cui hanno sede.

L’associazione si considera costituita con la presentazione all’autorità civile della dichiarazione di costituzione e degli altri atti richiesti, senza necessità di ulteriore autorizzazione. In queste province civili superiori, i governatori distrettuali fungono anche da governatori.

Quando si tratta di come si formano le associazioni, discutiamo fondamentalmente dell’importanza di questa notifica. Pertanto, questa non deve essere interpretata come una semplice dichiarazione di incorporazione. Molte preoccupazioni dovrebbero essere affrontate, compresi i documenti supplementari alla notifica, la valutazione di questa notifica, lo statuto e l’istituzione di organizzazioni obbligatorie, e così via.

In caso contrario, la relazione potrebbe essere chiusa a seguito della revisione della notifica. Li esamineremo più dettagliatamente in seguito, ma per ora ripercorriamo le fasi della formazione dell’associazione.

FASI DI COSTITUZIONE DELL’ASSOCIAZIONE IN TURCHIA
Almeno 7 persone si uniscono per creare questa organizzazione ↓
Lo scopo dell’associazione e altri dettagli sono determinati ↓
Si raccolgono i documenti necessari che menzioneremo di seguito e si prepara lo statuto ↓
Deve essere redatta dichiarazione scritta di incorporazione ↓
Per lo stabilimento, dovresti visitare İl Sivil Toplumla İlişkiler Müdürlüğü con i documenti richiesti

In questo modo viene costituita la persona giuridica. Quindi, viene esaminata la legittimità della notifica di incorporazione. Citeremo di seguito chi condurrà questa revisione e in che modo. Ma prima parleremo dei documenti necessari.

Documenti necessari per stabilire un’associazione in Turchia

I documenti necessari per costituire un’associazione sono inclusi nel regolamento. Possiamo elencare questi documenti come segue:

  • Modulo di dichiarazione di costituzione compilato e firmato da almeno 7 persone con lo stesso scopo, reale o legale
  • Gli statuti dell’associazione, firmati in ogni copia da tutti i fondatori dell’associazione (descritti nell’intestazione superiore).
  • Se tra le persone che si uniscono per costituire un’associazione è presente una Persona Giuridica (Stato Giuridico), il titolo della persona giuridica, l’indirizzo del luogo di residenza, l’atto costitutivo e la copia della delibera del consiglio di amministratori presi per la persona che rappresenterà la persona giuridica
  • Se oltre a queste esiste un’associazione straniera o un ente senza scopo di lucro, dichiarazione scritta firmata dai soci fondatori che attesta l’ottenimento del nulla osta del Ministero dell’Interno.
  • Se ci sono cittadini stranieri tra i fondatori dell’associazione, un documento che attesti che queste persone hanno il diritto di stabilirsi in Turchia.
  • Se nell’atto figura la sede dell’associazione come abitazione, la lettera di consenso riportante il consenso degli inquilini dell’appartamento.

Modulo di notifica della costituzione dell’associazione

È uno dei due documenti che i volontari della società civile che vogliono costituire un’associazione devono preparare. Ãˆ possibile scaricare questo modulo, noto come modulo Allegato-2. Ciò che deve essere fatto è compilare le informazioni sul modulo elettronicamente, cioè in un ambiente informatico.

Modulo di notifica della costituzione dell’associazioneScaricamento

Informazioni come il nome, il centro, le informazioni sull’indirizzo, la comunicazione e lo scopo dell’associazione sono incluse nel modulo. Tuttavia, appartiene ad almeno 7 persone che si sono unite per formare un’associazione:

  • Nome cognome
  • Numero di identità del TC
  • Se si tratta di una persona giuridica rappresentata, il suo nome
  • Telefono cellulare, indirizzo e-mail
  • Nazionalità
  • Genere
  • Formazione scolastica
  • Professione
  • Indirizzo di residenza
  • Firma

Le informazioni di cui sopra vengono compilate una per una per 7 persone e le loro firme vengono messe davanti a loro. Dopo queste informazioni, vengono compilati i dati del presidente pro tempore del consiglio di amministrazione (Presidente dell’Associazione) autorizzato a ricevere la Password DERBIS in calce al modulo Allegato-2 e i dati delle persone autorizzate a ricevere corrispondenza e comunicazioni .

Predisposizione dello Statuto dell’Associazione

Il processo di scrittura dello statuto del gruppo è l’argomento più significativo su cui dovrebbero concentrarsi coloro che desiderano costituire un’associazione. Ãˆ necessario essere consapevoli del fatto che gli esempi di statuti associativi con o senza filiali forniti su vari siti Internet sono solo un esempio. Lo statuto può essere pensato come la costituzione di un’associazione. Lo scopo dell’associazione, le attività che l’associazione deve svolgere, gli obblighi del consiglio di amministrazione dell’associazione, la raccolta fondi, la creazione di progetti, le elezioni presidenziali, l’audit interno e così via dovrebbero essere tutti contenuti nello statuto. Altrimenti, se ti impegni in una condotta contraria allo statuto dell’organizzazione, incorrerai in una sanzione minima di 1730 TL.

La normativa stabilisce esplicitamente le clausole statutarie obbligatorie che devono essere incluse nello statuto dell’associazione. Oltre agli articoli statutari obbligatori nella legislazione, la descrizione dello statuto dell’associazione amplierà l’ambito dell’associazione che hai formato. Ciò può fornire l’opportunità di guadagnare denaro extra per raggiungere i tuoi obiettivi. Di conseguenza, proponiamo che chiunque sia interessato a costituire un’associazione si rivolga ad uno studio di consulenza autorizzato e professionale, in particolare durante la fase di redazione dello statuto.

Allora, quali sono gli articoli statutari obbligatori che devono compilare coloro che dicono come costituire un’associazione

  • Nome dell’Associazione:  Se c’è un nome e una sigla dell’associazione, è scritto come primo articolo dello statuto. Ãˆ necessario soddisfare i requisiti alla fine dell’articolo per la determinazione del nome dell’associazione.
  • Sede dell’Associazione:  Viene scritto un testo esplicativo su dove sarà la sede dell’associazione. Ãˆ inoltre possibile specificare in questo articolo o in un articolo separato se sarà ramificata o non ramificata e se ci sono attività all’estero in caso di apertura di una filiale.
  • Scopo dell’Associazione:  In questo articolo è necessario specificare lo scopo per il quale 7 persone si sono riunite per costituire un’associazione. Si dovrebbe prestare attenzione in questa fase se lo scopo dell’associazione dipende da un periodo di tempo. Per esempio; Se crei un’associazione di raccolta fondi per la costruzione di un dormitorio studentesco, l’associazione potrebbe essere automaticamente chiusa al termine della costruzione del dormitorio. Elaborare gli obiettivi dell’associazione ti permetterà di espandere il tuo campo di attività.
  • Attività e campi di attività dell’Associazione  : è necessario specificare che tipo di attività si intende svolgere per realizzare gli obiettivi dell’Associazione. Per esempio; Se hai intenzione di fondare un’associazione di villaggio, puoi elencare tutte le attività come raccogliere aiuti, organizzare un picnic con i membri, organizzare una serata divertente. Come pubblicare riviste, aprire filiali, pubblicare giornali, costituire  società sportive , aprire località, costituire imprese economiche e amministrative, ecc.
  • Modalità di adesione all’Associazione e recesso:  Tutti i dettagli quali chi può essere socio dell’associazione, le condizioni richieste per l’adesione all’associazione, le modalità di accettazione e di recesso dall’associazione sono riportati in questo articolo. Inoltre, è possibile includere le informazioni sulle quote dei membri dell’associazione e le informazioni sui membri del consiglio di amministrazione create in questo articolo.
  • Organi dell’Associazione:  Oltre agli organi obbligatori che devono essere presenti nel consiglio di amministrazione dell’associazione, esistono organi associativi non obbligatori. Gli estremi di organi quali il consiglio di amministrazione, il consiglio di sorveglianza, il consiglio di amministrazione sono specificati nel presente articolo.
  • Forme e tempi dell’assemblea generale:  L’assemblea generale dell’associazione è l’organo più autorevole di un’associazione. Le decisioni più importanti riguardanti l’Associazione vengono prese sulla base  dell’assemblea generale . Come la modifica dello statuto dell’associazione, l’elezione del presidente dell’associazione, la ricostituzione del consiglio di amministrazione, ecc.
  • Compiti dell’Assemblea Generale:  Le procedure ei poteri per prendere decisioni nell’Assemblea Generale sono inclusi in questo articolo. Ãˆ possibile specificare in questo articolo quali decisioni possono essere prese nell’assemblea generale.
  • Compiti del Consiglio di Amministrazione:  I compiti degli organi quali il consiglio di amministrazione, il consiglio di sorveglianza, ecc., che svolgono un ruolo attivo nei processi di gestione dell’Associazione, il numero dei membri principali e supplenti, come questi membri saranno eletti e viene menzionata la distribuzione delle funzioni.
  • Presenza del ramo dell’associazione:  se le associazioni possono istituire succursali; Se deve essere stabilita una succursale, viene specificato come ciò avverrà.
  • Quote associative:  Dettagli del modulo di adesione all’Associazione e delle quote da versare annualmente.
  • Procedura e modulo di prestito dell’associazione:  i dettagli su come prendere in prestito dall’associazione sono condivisi in questo articolo. In particolare, il prestito può essere impedito deducendo un’annotazione.
  • Modulo di audit interno dell’associazione:  l’audit delle associazioni dovrebbe essere effettuato almeno 1 volta all’anno attraverso il consiglio di sorveglianza. Questo audit può anche essere ottenuto come servizio dall’istituto di audit indipendente esterno.
  • Modifica dello statuto:  lo statuto dell’associazione può essere modificato solo durante l’assemblea generale. Le modalità e le circostanze in cui tale modifica può essere apportata possono essere specificate in questo articolo.
  • Liquidazione dell’Associazione in Caso di Scioglimento:  In caso di scioglimento dell’Associazione, le modalità con cui verranno liquidati i beni appartenenti all’Associazione saranno indicate nel presente articolo.
Come creare un'associazione in Turchia

Cose da fare dopo l’istituzione dell’Associazione in Turchia

Dopo aver inviato i documenti necessari sopra, ti aspettano processi importanti in modo che tu possa procedere ai processi di gestione dell’associazione. Se le associazioni non adempiono ai loro doveri in questi processi, possono affrontare sia il pericolo di licenziamento che sanzioni a sorpresa. Coloro che vogliono costituire un’associazione devono fare quanto segue dopo i documenti di costituzione.

  • I libri dell’associazione devono essere presi e questi libri devono essere autenticati o certificati dalla direzione provinciale della società civile. Libro delle decisioni, registro dei membri, libro degli affari e registro dei documenti; Ãˆ tra i libri che devono essere conservati.
  • Dopo che i libri dell’associazione sono stati presi e approvati, tutte le transazioni vengono eseguite inserendole nel libro delle decisioni. Innanzitutto il presidente dell’associazione è autorizzato dal consiglio di amministrazione ad ottenere la password DERBIS. Questa decisione di autorizzazione viene registrata nel registro delle decisioni.
  • Viene presa la decisione di sopprimere il sigillo e il timbro dell’associazione. Dovrebbe essere rotondo e inchiostrato di blu.
  • Un numero di identificazione fiscale viene fornito tramite l’ufficio delle imposte.
  • Viene rilasciato il certificato di attività dell’associazione.
  • Viene aperto un conto corrente bancario e con esso vengono effettuati gli abbonamenti dell’associazione come luce, acqua, ecc.
  • Al fine di registrare le spese e le entrate dell’associazione, le ricevute dell’associazione vengono stampate da tipografie autorizzate.
  • Se hai intenzione di costituire un’associazione sportiva, viene effettuata la registrazione della filiale. (Vale anche per l’Associazione Giovanile e Sportiva)

Insieme alle operazioni di cui sopra, potrebbero esserci una serie di operazioni che devi fare all’anziano per realizzare le attività e gli obiettivi dell’associazione. Sono i seguenti.

  • Apertura degli account social dell’associazione
  • Messa in funzione del sito web dell’associazione
  • Ottenere la registrazione del nome e del marchio dell’associazione (al fine di non costituire associazioni vicine al nome dell’associazione)
  • Organizzazione delle attività di promozione e pubblicità dell’Associazione

Valutazione della dichiarazione di incorporazione

Quando i documenti sopra elencati vengono consegnati al governatore nelle province e al governatore distrettuale nei distretti, si acquisisce la persona giuridica, cioè si costituisce l’associazione. Il giorno e l’ora di consegna di questi documenti sono annotati dall’autorità locale e il richiedente riceve una ricevuta .

Le valutazioni sono completate entro 60 giorni  dalla notifica dell’organizzazione. In tale valutazione si esamina l’atto costitutivo e la correttezza dei documenti allegati e dello statuto. Se a seguito dell’esame vengono rilevate alcune carenze , i fondatori sono  invitati a correggerle.

Le violazioni della legge devono essere  rettificate entro 30 giorni  dalla richiesta ai fondatori di completarle. Se l’irregolarità è sanata o se l’irregolarità non è riscontrabile, è prevista l’iscrizione all’albo delle associazioni.

Se le violazioni di questa legge non sono sanate come richiesto, la situazione è notificata dall’amministrazione civile all’ufficio del pubblico ministero e si  procede al  tribunale civile di primo grado per lo scioglimento dell’associazione.

Costo della costituzione dell’associazione 2023

Il diritto di costituire un’associazione è tra i diritti più fondamentali. Pertanto, il suo raggiungimento non può essere attribuito a costi elevati. Nella suddetta procedura non è previsto alcun onere per la domanda presentata all’autorità civile. Non esiste un capitale minimo come nelle fondazioni. Ci sono solo una serie di spese di cancelleria cartacea.

Determinazione della denominazione dell’Associazione

Innanzitutto, non è possibile stabilire un’associazione utilizzando il nome di un’associazione esistente. Per chiedere se esiste un’associazione esistente correlata al nome dell’associazione che hai già preso in considerazione, devi chiamare l’unità delle associazioni. Tuttavia, ora è possibile eseguire  un’indagine sul nome dell’associazione  tramite l’e-government.

Spostiamo ora la nostra attenzione sulle circostanze vietate dalla legge quando si sceglie il nome di un’associazione.

  • È vietato utilizzare il nome, lo stemma o il distintivo di un partito, sindacato, ente o associazione già sciolta con sentenza.
  • Parole come Türkiye, Türk, Milli, Cumhuriyet, Atatürk, Mustafa Kemal, Şehit, Gazi possono essere utilizzate all’inizio o alla fine dei nomi delle associazioni con il permesso del Ministero dell’Interno.
  • Le attività inclusive come All, All, Whole non possono essere utilizzate. Inoltre, per le associazioni sportive, le parole come nuovo o giovane non possono essere aggiunte al nome di un’associazione esistente.
  • Inoltre, a causa della vicinanza del nome dell’associazione al nome di alcune associazioni per le quali è stato ottenuto il brevetto di marchio di denominazione relativo all’uso del nome dell’associazione, può essere intentata una causa per cambiare il nome dell’associazione .

Condizioni per la costituzione di un’associazione

Sopra, abbiamo fornito una spiegazione generale dei requisiti per la creazione di un’associazione. Ora, miriamo a presentare queste condizioni in modo comparativo utilizzando una tabella che le giustapponga ai requisiti per stabilire una fondazione. Nello specifico, delineeremo le differenze tra i due.

CONDIZIONI PER COSTITUIRE UN’ASSOCIAZIONECONDIZIONI PER COSTITUIRE UNA FONDAZIONE
Deve avere uno scopo. Questo obiettivo deve essere conforme alla legge e alla morale.Deve avere uno scopo. Tale finalità non può essere contraria ai requisiti della Repubblica determinati dalla Costituzione e dai principi fondamentali della Costituzione, del diritto, della morale, dell’unità nazionale e degli interessi nazionali, né per sostenere membri di una determinata razza o comunità.
Ci devono essere almeno 7 persone. I fondatori devono avere la capacità di agire. Alla costituzione dell’associazione possono partecipare anche persone giuridiche. (Toccheremo le condizioni relative alle associazioni di bambini di seguito)Può essere installato anche con 1 persona. I fondatori possono essere persone fisiche o giuridiche. Le persone fisiche persone giuridiche devono avere la capacità di agire. I fondatori della persona giuridica devono avere l’autorità di stabilire una fondazione nel testo dell’organizzazione.
Non richiede alcun patrimonio minimo – capitale.Deve essere posseduto un importo minimo di beni determinato annualmente.
Nessuna autorità deve dare l’approvazione – il permesso per il completamento dell’organizzazione. Con la presentazione dei documenti necessari, la persona giuridica viene acquisita.Affinché l’incorporazione sia completata, deve presentare domanda al tribunale per la registrazione e il tribunale deve decidere in tal senso.

Cose da sapere sulla costituzione dell’Associazione

Finora abbiamo parlato delle norme più elementari in materia di costituzione di associazioni. Ovviamente non è questo il punto. C’è un processo molto più elaborato. A parte quanto spiegato finora, toccheremo alcuni argomenti curiosi. Vale a dire;

Cosa si dovrebbe fare dopo la costituzione dell’associazione

Come accennato in precedenza, dopo che l’associazione acquisisce la personalità giuridica, la prima assemblea generale dovrebbe tenersi entro un periodo di 6 mesi e dovrebbero essere istituiti gli organi obbligatori. Queste due operazioni da eseguire entro un periodo di 6 mesi sono un obbligo legale.

Quali sono gli Organi dell’Associazione

Ci sono 3 organi di base e obbligatori. Questi; assemblea generale, consiglio di amministrazione e consiglio di sorveglianza . Inoltre, possono essere costituiti altri organi tenendo conto delle caratteristiche dell’organizzazione in questione. A questi organi secondari non possono essere attribuiti i compiti e i poteri degli organi primari.

Quanti giorni ci vogliono per costituire un’associazione

Non è possibile fornire qui un periodo di tempo chiaro. Le procedure di costituzione di un’associazione possono richiedere tempi lunghi o brevi a seconda delle caratteristiche dell’evento concreto. La varietà dei problemi giuridici esistenti, la base giuridica preliminare da stabilire, la raccolta di documenti, le caratteristiche dei fondatori, ecc. molti fattori possono avere un effetto crescente o decrescente sulla durata.

Naturalmente, la prosecuzione del processo con l’aiuto di un avvocato ha un esito positivo nel tempo. Tuttavia, alla fine, l’entità giuridica viene stabilita presentando i documenti pertinenti all’autorità civile.

Attività commerciali delle associazioni

Come accennato in precedenza, non è possibile costituire associazioni a scopo di lucro. Non c’è partecipazione agli utili. Entrate dell’Associazione; Ãˆ costituito dalle quote/annue versate dai soci o dai proventi delle attività o dei beni dell’associazione e da donazioni e contributi.

Come si può capire da qui, non esistono attività come la partecipazione agli utili nelle associazioni, ma è possibile ottenere dei redditi patrimoniali per poter continuare le proprie attività. Costituiscono una voce di reddito anche i compensi ricevuti dai soci.

Le entrate e le spese dell’associazione devono essere rigorosamente monitorate e registrate con documenti quali ricevute, estratti conto, ricevute. Le fondazioni hanno regole più flessibili al momento dell’attività commerciale.

Apertura di filiali di associazioni

È possibile aprire filiali ove necessario. Per questo, deve essere presa la decisione dell’assemblea generale. A tal fine, il consiglio dei fondatori di 3 persone autorizzate dal consiglio di amministrazione trasmette i documenti necessari e la dichiarazione di costituzione per l’istituzione della succursale alla più grande autorità civile del luogo in cui verrà aperta la succursale.

I documenti necessari per aprire una filiale sono i seguenti:

  • Se c’è una persona giuridica tra i fondatori della succursale; Fotocopia della decisione adottata al riguardo , a condizione che siano specificati anche il titolo, il luogo di residenza e il certificato di stabilimento di tale persona giuridica e la persona fisica autorizzata dagli organi delle persone giuridiche
  • Se tra i fondatori sono presenti cittadini stranieri; fotocopie di documenti che confermano che hanno il diritto di stabilirsi  in Turchia
  • Elenco dei componenti del consiglio di amministrazione provvisorio e nome,  cognome, luogo di residenza e firme della  persona o delle persone autorizzate a ricevere la corrispondenza e le comunicazioni
  • Se si sta costituendo un’associazione di bambini; documento  che conferma l’autorizzazione dei rappresentanti legali dei  fondatori
  • Fotocopia della decisione del consiglio di amministrazione dell’associazione presa per le persone autorizzate come fondatori

Il numero di documenti da presentare è lo stesso del numero di atti di costituzione dell’associazione sopra menzionati. Ãˆ possibile confrontare la costituzione dell’associazione e l’organizzazione del ramo in forma tabellare. Vale a dire;

COSTITUZIONE DELL’ASSOCIAZIONEISTITUZIONE DELLA FILIALE
È richiesto un minimo di 7 persone.È richiesto un team autorizzato di almeno 3 persone.
I documenti richiesti sono anche extra, così come lo statuto e le questioni relative alle persone giuridiche estere.I documenti richiesti sono gli stessi ad eccezione di quelli elencati a lato.
È organicamente la cima del ramo.È un subordinato organico dell’associazione.
Si stabilisce con la presentazione dei documenti necessari all’autorità civile.Se i documenti vengono esaminati e vengono rilevate carenze, la filiale non può essere aperta.

Istituzione di associazioni da parte di stranieri

Le persone reali straniere che hanno il diritto di stabilirsi in Turchia possono costituire associazioni o diventare membri di associazioni già costituite. Anche in questo caso valgono le procedure di cui sopra.

Come accennato in precedenza, se tra i fondatori vi sono cittadini stranieri; Le fotocopie dei documenti comprovanti che hanno il diritto di stabilirsi  in Turchia devono essere presentate all’autorità locale durante la domanda.

Associazioni estere per aprire filiali in Turchia

Le associazioni straniere possono aprire filiali in Turchia. A questo proposito è necessario ottenere l’autorizzazione dal Ministero degli affari interni. Il Ministero dell’Interno ottiene il parere del Ministero degli Affari Esteri prima di concedere l’autorizzazione. Le associazioni straniere che hanno ricevuto l’autorizzazione in questo modo possono operare e cooperare in Turchia, aprire filiali, costituire organizzazioni madri e aderire alle organizzazioni madri stabilite.

Associazioni di bambini

Possono anche essere fondate associazioni di bambini. I minori che hanno compiuto i 15 anni con potere di discriminazione possono, previa autorizzazione dei propri rappresentanti legali, costituire un’associazione di minori in relazione a determinate aree o diventare soci di quelle già costituite.

I bambini che hanno compiuto i 12 anni possono essere membri di associazioni di bambini, ma non possono prendere parte a fasi come l’istituzione – gestione. Inoltre, le persone giuridiche non possono essere membri o fondatori di associazioni o succursali di bambini.

Come istituire rami femminili dell’Associazione

Come accennato in precedenza, è possibile istituire nell’associazione altri organi diversi da quelli obbligatori. Tali sedi distaccate possono essere istituite purché attinenti alle attività e alle finalità dell’Associazione. Le braccia delle donne sono tra queste. Nello statuto dovrebbero essere inseriti anche alcuni dettagli sui rami femminili dell’associazione.

La differenza tra la Fondazione e l’Associazione

FONDAZIONE (Vakıf)ASSOCIAZIONE
È una raccolta di beni. Vengono in primo piano le questioni relative ai beni.È un insieme di persone. Viene in primo piano il numero e l’organizzazione delle persone.
Anche 1 persona può stabilire una fondazione.Almeno 7 persone possono formare un’associazione.
Non è consentita l’adesione a fondazioni.L’adesione è essenziale. I membri hanno una serie di diritti e doveri.
È stabilito con decisione del tribunale.Si stabilisce con la notifica al preposto locale, cioè senza necessità di autorizzazione – benestare.
Può essere stabilito da risparmio di morte o cambiali.È stabilito dalla presentazione della carta e di una serie di documenti all’amministrazione.
L’attività commerciale può essere svolta a determinate condizioni.I guadagni non possono essere distribuiti o orientati al profitto. Il loro reddito è limitato.

Il diritto e l’autorità delle associazioni di raccogliere donazioni in Turchia

Le associazioni occupano un posto significativo tra le organizzazioni della società civile in Turchia. Perché le associazioni possano svolgere le loro attività, hanno bisogno di diverse risorse, una delle quali sono le donazioni. Tuttavia, il diritto e l’autorità delle associazioni di raccogliere donazioni sono soggetti a determinate disposizioni di legge.

Autorizzazione a raccogliere donazioni

Il permesso per le associazioni di raccogliere donazioni è concesso dalla Direzione delle associazioni (Dernekler Müdürlüğü in turco) o dalla Direzione delle pubbliche relazioni (Toplumla Ä°lişkiler Müdürlüğü in turco). Questa autorizzazione consente alle associazioni di raccogliere legalmente donazioni.

Processo di raccolta delle donazioni

Il processo di raccolta delle donazioni inizia con la pianificazione e l’attuazione delle attività di raccolta fondi da parte del consiglio di amministrazione.

Questo processo viene svolto attraverso la Direzione delle associazioni (Dernekler Müdürlüğü) o la Direzione delle pubbliche relazioni ( Toplumla Ä°lişkiler Müdürlüğü ).

Ammontare della donazione

Non ci sono limiti specifici sull’importo della donazione. Tuttavia, l’ammontare delle donazioni raccolte dalle associazioni dipende dall’importo necessario alle associazioni per svolgere le proprie attività. Tale importo può variare a seconda del campo di attività, degli obiettivi e dei progetti dell’associazione.

Domande frequenti (FAQ)

1. Le associazioni hanno il diritto di raccogliere donazioni

Sì, le associazioni hanno il diritto di raccogliere donazioni. Tuttavia, questo diritto è soggetto a un’autorizzazione concessa dalla Direzione delle associazioni (Dernekler Müdürlüğü) o dalla Direzione delle pubbliche relazioni (Toplumla Ä°lişkiler Müdürlüğü).

2. Come funziona il processo di raccolta delle donazioni

Il processo di raccolta delle donazioni inizia con la pianificazione e l’attuazione delle attività di raccolta fondi da parte del consiglio di amministrazione. Questo processo viene svolto attraverso la Direzione delle associazioni (Dernekler Müdürlüğü) o la Direzione delle pubbliche relazioni (Toplumla Ä°lişkiler Müdürlüğü).

3. Quanto dovrebbe essere l’importo della donazione

Non ci sono limiti specifici sull’importo della donazione. Tuttavia, l’ammontare delle donazioni raccolte dalle associazioni dipende dall’importo necessario alle associazioni per svolgere le proprie attività. Tale importo può variare a seconda del campo di attività, degli obiettivi e dei progetti dell’associazione.

4. Come ottenere il permesso di raccogliere donazioni

Il permesso di raccogliere donazioni è concesso dalla Direzione delle Associazioni (Dernekler Müdürlüğü) o dalla Direzione delle Pubbliche Relazioni (Toplumla Ä°lişkiler Müdürlüğü). Le associazioni possono rivolgersi a queste direzioni per ottenere il permesso di raccogliere donazioni.

5. Quali documenti sono necessari per ottenere il permesso di raccogliere donazioni

I documenti necessari per ottenere il permesso di raccogliere donazioni includono il modulo di domanda, lo statuto dell’associazione, la decisione del consiglio di amministrazione e il piano delle attività di raccolta fondi. Questi documenti devono essere presentati alla Direzione delle associazioni (Dernekler Müdürlüğü) o alla Direzione delle pubbliche relazioni (Toplumla Ä°lişkiler Müdürlüğü) durante il processo di candidatura.